Link utili



 

   

Cerca in Totus Tuus


 

   

Il grido silenzioso



 

Non tutti sanno che...
 
[Da "Il Timone" - Anno II, numero 5 - Gennaio/Febbraio 2000]

Quale caso? 

Molti conoscono il celeberrimo esempio che viene utilizzato per contestare chi afferma che l’Universo si sia formato per evoluzione casuale, cioè a caso. E più facile si dice che uno scimmia, battendo a casaccio su una macchina per scrivere, componga una frase sensata piuttosto che si formi per caso una sola cellula. Ma chi nega l’esistenza di Dio, e dunque la Creazione, può sempre rispondere che sarà pur difficile, ma teoricamente non impossibile, e quindi nessuno può negare con certezza che il caso sia all’origine dell’Universo.
Bene, il fisico israeliano Gerald L. Schroeder ho calcolato che la probabilità che una scimmia, pestando a casaccio con le dita su una macchina per scrivere, riesca a sfornare un sonetto di Shakespeare, è di "una su 10 seguito da 689 zeri". Per capire quanto è smisurato questo numero, si pensi che dal Big Bang fino ad oggi, cioè da 15 miliardi di anni fa alle nove di questa sera, è trascorso un numero di secondi pari a 10 seguito da appena 18 zeri.
Anche la matematica, stando a quel fisico, prova che all’origine dell’Universo c’è la Creazione.

Fidel Castro

Pochi sanno, purtroppo, che nelle prigioni cubane, specialmente in quella famigerata di Boniato, sotto la feroce dittatura castrista, sono stati eseguiti "esperimenti" biologici su cavie umane del tutto simili a quelli dei lager nazisti. Lo denuncia un testimone oculare, Armando Valladares, rinchiuso nelle carceri cubane per 22 anni, in un libro intitolato "Contro ogni speranza. Dal fondo delle carceri di Castro" (Sugarco, Milano 1987). E pensare che molti considerano Fidel Castro, insieme a Che Guevara, un eroe della lotta per la libertà. Dopo la visita del Papa a Cuba, le quotazioni del dittatore marxista sano salite anche nel cuore di molti cattolici sprovveduti. Se tutti, cattolici compresi, conoscessero di più la storia...

Cellula

Delle due l’una: o all’origine dell’Universo c’è l’intelligenza creatrice di Dio o tutto si è prodotto casualmente. Per vedere quale delle due "ipotesi" è più ragionevole, basti sapere che in una sola cellula del corpo umano sono contenuti, si calcola approssimativamente, 53 miliardi di molecole proteiche, 166 miliardi di molecole lipoidiche, 2.900 miliardi di "piccole molecole" (tra le quali i glicidi e vari altri composti) e 250.000 miliardi di molecole di acqua e in più gli acidi nucleici.
Ora, come prima, delle due l’una: a tutto questo immenso insieme di elementi si coordina e opera ordinatamente per "caso", oppure è frutto di un progetto di una Intelligenza (Dio). A noi sembra più logico - e ragionevole - pensare che il "caso" non coordina un bel niente. Dunque non resta che ammettere Dio.
Dimenticavo: si calcola che in un corpo umano esistano circa 60.000 miliardi di cellule come quella sopra descritta. Si può parlare ancora di "caso"?

Martiri

Vi è ancora, purtroppo, chi si ostina a considerare la Chiesa di Pio XII complice del Nazismo. Poi, pero, bisogna spiegare perché i nazisti se la prendevano o morte con i cattolici. Per fare un solo esempio: nel giugno dello scorso anno, Papa Giovanni Paolo II ha beatificato in una sola cerimonia, in Polonia, 108 martiri della persecuzione nazista: 3 vescovi, 52 sacerdoti diocesani, 3 seminaristi, 26 sacerdoti religiosi, 7 fratelli professi, 8 religiose professe e 9 laici. Tutti uccisi, come attestano i relativi processi, in odio alla loro fede cattolica che i nazionalsocialisti non riuscirono ad "addomesticare". E` questo solo uno degli innumerevoli tributi di sangue pagati dai cattolici nel corso di questo secolo sanguinario, di cui il Nazionalsocialismo fu tragico protagonista. La storia attesta: non Chiesa "complice", ma "martire" del Nazismo.

Martin Lutero

Stando a molti "maestri" della cultura dominante, se l’Italia è un Paese arretrato rispetto alle nazioni dell’Europa del Nord, ciò è dovuto al fatto che non ha conosciuto i benefici della Riforma . protestante, scatenata nel Cinquecento dall’eretico Martin Lutero. II riformatore tedesco passa per colui che ha inferto un colpo mortale all’oscurantismo cattolico, di cui l’Italia è stata (e ancora è) vittima e, in nome della libertà dall’oppressione papista, ha aperto la via alla costruzione del mondo moderno. Pochi sanno che la sua rivolta anticattolica fu presa a modello dai contadini che, seguendo l’esempio dell’eretico, si contrapposero ai principi tedeschi. In quella occasione, Lutero prese le difese dei potenti dell’epoca e scrisse, in un testo intitolato Contro le bande brigantesche e assassine dei contadini: "La ribellione riempie un paese di omicidi e di spargimenti di sangue, fa vedove e orfani e mette sotto sopra ogni cosa come un enorme disastro. Perciò chi può farlo colpisca, trafigga, uccida in pubblico o in segreto, ricordando che nulla è cosi velenoso, dannoso e diabolico come un ribelle. E` come quando si deve uccidere un cane arrabbiato: se non lo ammazzi tu, lui ti ferisce e rovina l’intero paese con te".

Mite Inquisizione

Lo storico danese Gustav Henningsen ha analizzato statisticamente circa 44.000 casi di processati dell’Inquisizione spagnola (la più terribile, secondo una certa storiografia) negli anni compresi tra il 1540 e il 1700. I risultati delle sue ricerche smontano la leggenda che vuole l’Inquisizione essere una istituzione sanguinaria e crudele. 1nfatti, stando allo storico danese, solo l’1 per cento degli inquisiti fu consegnato al braccio secolare per essere giustiziato. Anche lo storico statunitense Edward Peters ha confermato questi dati nel sua Inquisition (Berkeley 1989), valutando in un totale di 3.000 le vittime di 250 anni di processi inquisitoriali in Spagna (1550-1800). Facciamo i conti: risulta 12 condanne a morte ogni anno.

© il Timone

 


 
   

Links Correlati

· Inoltre Non tutti sanno che...
· News by yalan


Articolo più letto relativo a Non tutti sanno che...:
Non tutti sanno che...

 

   

Valutazione Articolo

Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

 

   

Opzioni


 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 

 

 
Totus Tuus Banner Exchange
Totus Tuus Banner Exchange


Iscriviti alla mailing list degli aggiornamenti del sito spedendo una mail
senza oggetto a questo indirizzo: leggendanera-subscribe@yahoogroups.com



Vai a Totus tuus



Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, si dichiara che questo sito non rientra nella categoria
di "informazione periodica" in quanto viene aggiornato ad intervalli non regolari.
Il materiale riportato nel sito www.kattoliko.it/leggendanera è pubblicato senza fini di lucro e a scopo di fini di studio,
commento, didattici e di ricerca. Eventuali violazioni di copyright segnalate dagli aventi diritto saranno celermente rimosse.








banner 140x126

Engine WL-Nuke - Powered by WebElite