Link utili



 

   

Cerca in Totus Tuus


 

   

Il grido silenzioso



 

Donoso Cortés, Juan
 di Ireneo Daniele

[Da «Enciclopedia cattolica», vol. IV, coll. 1879-90]

Marchese di Valdegamas, uomo di Stato spagnolo e filosofo cristiano della storia, n. a Valle de la Serena nell’Estremadura il 3 maggio 1809 e m. a Parigi il 3 maggio 1853. Dal 1820 al 1828 studiò a Salamanca, Cáceres, Siviglia e Madrid. Professore di letteratura a Cáceres dal 1829 al 1832, si sposò; ma perdette subito la moglie.

Rivelò la sua forte preparazione filosofica e storica in una Memoria sobre la situación actual de la monarquia del 1832. In quell’anno inizò anche la sua attività politica nelle file del liberalismo moderato. Sostenne le sue idee alle Cortes come deputato (1838) e in diversi scritti, specialmente nei giornali Avenir e El Piloto, da lui fondati, e nella Revista de Madrid. Fautore di Maria Cristina, la seguì in esilio a Parigi, in qualità di segretario particolare (1840-’43). Scosso fortemente dalla rivoluzione parigina del 1848 (dirà che « le rivoluzioni sono i fanali della Provvidenza e della storia »), abbandonò il liberalismo per tornare alla pratica del cattolicesimo, lineare ed aperta, come era proprio del suo carattere. Rieletto deputato alle cortes vi pronuncio discorsi ch’ebbero risonanza europea, come quelli sulla dittatura (1849) e sulle condizioni d’Europa (1850). L’opera principale, che riassume il suo pensiero politico, filosofico e religioso, è l’Ensayo sobre el Catolicismo, el Liberalismo y el Socialismo (Madrid 1851), diviso in tre libri: nel I espose il miracolo della Chiesa in se stessa; nel II le soluzioni date dalla Chiesa al problema del bene e del male, della necessità e della libertà in contrapposizione alle contraddizioni del liberalismo e alle assurdità del socialismo; nel III esamina con lo stesso criterio l’atteggiamento della Chiesa rispetto alle questioni sociali, specialmente circa la solidarietà familiare, nazionale ed umana e la tragica esperienza del dolore e del sacrificio nella storia. Lo scritto risente delle idee della scuola tradizionalista di De Maistre e De Bonald, che tanto influì sul procresso ineriore del C. al momento della sua conversione. Sulle aspre polemiche naturalmente insorte, fece il punto La Civiltà Cattolica nell’apr. 1853. Il C. nel 1849 fu anche ambasciatore di Spagna a Berlino e dal 1851 al 1853 a Parigi.

Bibl.: Obras de don Juan D. C., a cura di G. Tojado (con biografia del C.), 5 voll., Madrid 1854-56; 2ª ed., 4 voll., ivi 1903-1904; Ouvres de D. C. con introduzione di Louis Veuillot, 3 voll., Parigi 1858-59, 2ª ed. 1862; Discursos parlamentarios, Madrid 1915; A. Valle, Cartas inéditas y semiinéditas de D. C., in Razon y Fe, 1936, II, pp. 434-51. In italiano: Scritti vari di D. C., Roma 1861; I brani migliori di D. C., a cura di B. Sansiventi (I libri della Fede, 15), Firenze 1924. Tre traduzioni totali e parziali del Saggio, Foligno 1852, Milano 1854, Roma 1861. E. Schramm, D. C., Leben und Werk eines spanischen Antiliberalen, Amburgo 1935 (contiene tutta la bibliografia precedente); A. Dempf, Cristliche Staatphilosophie in Spanien, Salisburgo 1937; P. Leturia, L’ateismo comunista previsto e confutato negli ultimi scritti di D. C., in Civ. Catt., 1937, IV, pp. 302-16, sviluppato in Gregorianum, 18 (1937), pp. 481-517.

 


 
   

Links Correlati

· Inoltre Filosofia
· News by yalan


Articolo più letto relativo a Filosofia:
La gnosi

 

   

Valutazione Articolo

Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

 

   

Opzioni


 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 

 

 
Totus Tuus Banner Exchange
Totus Tuus Banner Exchange


Iscriviti alla mailing list degli aggiornamenti del sito spedendo una mail
senza oggetto a questo indirizzo: leggendanera-subscribe@yahoogroups.com



Vai a Totus tuus



Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, si dichiara che questo sito non rientra nella categoria
di "informazione periodica" in quanto viene aggiornato ad intervalli non regolari.
Il materiale riportato nel sito www.kattoliko.it/leggendanera è pubblicato senza fini di lucro e a scopo di fini di studio,
commento, didattici e di ricerca. Eventuali violazioni di copyright segnalate dagli aventi diritto saranno celermente rimosse.








banner 140x126

Engine WL-Nuke - Powered by WebElite